BLACK FLAG SASSO

Sassofortino & Roccatederighi

Sassofortino & Roccatederighi

SASSOFORTINO&ROCCATEDERIGHI

I blocchi sono sparsi un po’ ovunque attorno al castello in boschi di castagni e faggi: il bosco di castagni è piuttosto pulito e arioso, mentre, in basso, il bosco di faggi è fitto e un po’ tetro.
È possibile arrampicare tutto l’anno: di solito il periodo migliore per l’aderenza va da novembre a febbraio quando si ha freddo intenso, vento e sole (la neve quando cade non dura più di qualche giorno); nei periodi di piogge frequenti l’umidità rimane a lungo ad infastidire soprattutto nei settori più in basso (Fortino, Grattugia, Spigolo & co ) ma, con un po’ di fortuna, nei settori più esposti al vento (Costaombrosa e Abetaia) le condizioni tornano buone abbastanza in fretta.
I SETTORI

Parlando dei settori, la prima cosa che dobbiamo segnalare è l’INTERDIZIONE per il famoso settore “I Fiorentini”. Purtroppo questa area non è più frequentabile per volere del proprietario del terreno, vi invitiamo dunque a tenervi lontani dalla zona e ad usufruire degli altri settori presenti.

A Sassofortino e Roccatederighi si arrampica su roccia vulcanica, riolite a grana media sempre molto compatta ma abbastanza abrasiva, chi non è abituato deve avere un po’ riguardo se vuole scalare per più giorni consecutivi. Abbondano gli svasi e i bordi sfuggenti, ma non mancano tacche e qualche volta buchi; spesso c’è un’assenza totale di appoggi per i piedi, il che obbliga a compressioni e tallonaggi. Di settore in settore i blocchi cambiano conformazione e di conseguenza lo stile di scalata
è molto vario. Il tipo di prese e l’aggressività della roccia varia anche in funzione dell’esposizione: settori più asciutti e assolati (verso sud e in alto) hanno prese più tonde e roccia meno aggressiva, settori più freddi e umidi (in basso ed a Nord) prese nette e
tacche dolorose. Tra i settori degni di nota troviamo i famosi: “Il Fortino”, “Grattugia” e “Spigolo Calibani”, zone particolarmente consigliate per le stagioni da primavera ad autunno in quanto restano tutto il giorno in ombra ed in inverno sono costantemente attaccati da umidità e forte vento. Molto affascinante è il settore “Castello”, con blocchi sparsi intorno alle rovine, un’ambientazione unica nel suo genere.

SASSOFORTINO

Sassofortino Boulder

ROCCATEDERIGHI

Roccatederighi

Contattaci per saperne dipiù